home page

Google



 

 

Rassegna Stampa di Giovedì, 17 Gennaio , 2019
 
Demolizioni e cessioni con Iva
Argomento:
Autore: Anna Abagnale e Benedetto Santacroce
Fonte: Il Sole 24 Orepag: 23
E’ dedicata alle operazioni permutative la sentenza causa C-410/17 della Corte di giustizia europea. Con il chiarimento di ieri i giudici di Lussemburgo hanno risposto all’interrogativo emerso in relazione ad un contratto di demolizione, con il quale una società finlandese si impegnava a demolire gli edifici di una vecchia fabbrica, a rimuovere e smaltire i rifiuti, acquisendo il diritto di vendere i rottami metallici residui ad imprese terze. In questi casi – dicono i giudici comunitari – si è in presenza di due operazioni a titolo oneroso: la prestazione dei lavori di demolizione; la cessione dei rottami metallici, che si ritiene anch’essa a titolo oneroso se la società di demolizione – acquirente – attribuisce un valore a tale cessione, di cui tiene conto nel fissare il prezzo proposto nel contratto. La cessione sarà soggetta a Iva solo se il cedente è un soggetto passivo ai fini dell’imposta.


visualizza tutta la Rassegna Stampa di oggi


copyright Studio Chirco Crema partita iva 01199450196 site by metaping srl